21 Giugno 2021

Pubblicato il

Lo sapevate che...

Piattaforme di trading: ecco i supporti sw più gettonati del momento per investire

di Redazione

Oggi esistono tantissime piattaforme di trading online, dai software desktop alle app per investire direttamente dal proprio smartphone

Piattaforme trading
Trading online

Negli ultimi anni c’è stato un costante aumento degli investitori privati, tanto che Bloomberg ha stimato che il volume di trading da parte dei trader retail nel mercato dell’equity americano sia arrivato al 23% nel 2020. Eppure l’ESMA ha recentemente lanciato l’allarme sui costi, infatti secondo l’ultimo report dell’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati i clienti retail pagano il 40% in più rispetto agli investitori istituzionali.

Questa differenza è stata rilevata dall’ESMA in tutte le asset class, un problema serio in quanto i costi incidono sui rendimenti e sulle performance d’investimento. Per questo motivo è importante valutare con attenzione le commissioni reali, scegliendo piattaforme di trading di qualità e broker in grado di offrire costi competitivi. Sul mercato si possono trovare diverse soluzioni interessanti, infatti grazie alle nuove tecnologie alcuni operatori propongono software per gli investimenti online con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

I migliori software di trading per investire in modo autonomo e sostenibile

Dalle analisi realizzate sul portale specializzato Giocainborsa.net, emerge come tra i supporti sw per investire più apprezzati ci sia la piattaforma di trading online di eToro. Si tratta di un broker con licenza CySEC, quindi autorizzato ad operare in Europa, con una succursale anche in Italia come segnalato dagli elenchi della Consob. L’intermediario mette a disposizione una piattaforma proprietaria semplice da usare, un software per il trading CFD e gli investimenti diretti in azioni e ETF, con la funzionalità copy trading gratuita e zero commissioni sulla compravendita di titoli non a leva.

Un broker in grado di fornire commissioni basse è anche Capital.com, un operatore rinomato nel settore per i trader che investono sui mercati finanziari con i contratti per differenza. Questa società autorizzata propone un’ampia gamma di software di trading, tra cui una piattaforma proprietaria desktop e la famosa MetaTrader 4, oltre a un’app per il trading mobile compatibile con dispositivi Android e iOS. Capital.com offre anche un conto demo, strumenti professionali per l’analisi tecnica e oltre 3 mila asset su cui investire.

Uno dei migliori supporti sw per il trading online è la piattaforma elettronica d’investimento di FP Markets, un broker Forex molto gettonato nell’ambiente, soprattutto per investire nei cross valutari con i CFD. L’offerta dell’intermediario prevede sia il servizio convenzionale market maker sia l’accesso diretto ai mercati (DMA), un conto demo gratuito per 30 giorni e spread ridotti su Forex, indici, azioni e materie prime. Tra i software di trading FP Markets propone MetaTrader 4 e 5, Webtrader, Iress e app per device Android e iOS, con soluzioni dedicate per i trader principianti e gli investitori professionisti.

Cosa deve avere un supporto sw di qualità per gli investimenti

Al giorno d’oggi esistono tantissime piattaforme di trading online, dai software desktop alle app per investire direttamente dal proprio smartphone. Per scegliere l’opzione migliore e più conveniente è fondamentale considerare alcuni aspetti, analizzando non solo la qualità dei supporti sw ma tutta la proposta del broker. Innanzitutto la piattaforma deve offrire un’interfaccia moderna e intuitiva, affinché l’utilizzo sia semplice e agevole, per risparmiare tempo e ottimizzare il tempo e le prestazioni d’investimento.

Ovviamente deve fornire strumenti adeguati per l’analisi finanziaria, con una buona scelta di grafici e indicatori professionali per l’analisi tecnica, oltre a una sezione apposita per l’analisi fondamentale con le ultime notizie e il calendario economico. Il software di trading deve essere personalizzabile, per configurare le schermate in base alle proprie esigenze, ad esempio impostando watchlist su misura o salvando il layout definito per l’analisi tecnica. Inoltre, è essenziale che la piattaforma garantisca una buona velocità di esecuzione degli ordini.

Oltre alle caratteristiche tecniche bisogna valutare anche gli aspetti operativi e amministrativi, tra cui le commissioni applicate dal broker, funzionalità aggiuntive come il copy trading, gli strumenti per la gestione del rischio e le soluzioni per il trading automatico, come trading system e segnali di trading. Per un giudizio corretto è necessario testare il software con un conto demo, usando questa modalità per analizzare tutti i dettagli della piattaforma e della soluzione di trading proposta dall’intermediario, per prendere una decisione consapevole e scegliere supporti sw di qualità, convenienti e adatti alle proprie esigenze.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento