15 Luglio 2021

Pubblicato il

Zingaretti al Corriere della Sera: “Ignazio Marino è una risorsa”

di Redazione

Il presidente della Regione Lazio chiarisce: non si candiderà a sindaco

Si vota a giugno, a Roma, e non sono previste né ammesse deroghe. Lo afferma anche il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti: “Il rinvio delle elezioni non è all’ordine del giorno”. Di certo, per ora, c’è che non sarà Zingaretti uno dei candidati a sindaco di Roma: “Ma la mia – spiega – non è una fuga dalle responsabilità, il mio apporto è dimostrare che esiste un’alternativa al cattivo governo”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

In un’intervista al Corriere della Sera, il governatore Zingaretti, prende anche le difese dell’ex sindaco di Roma Ignazio Marino: quest’ultimo “è una risorsa, un punto di vista che deve trovare accoglienza. Dobbiamo rimettere in campo un processo unitario”. Belle parole, le spende anche per il premier Renzi: “Siamo persone diverse per cultura, storia, carattere. Ma tra noi c’è stato un confronto positivo e sincero. Io, con lealtà, credo che Renzi rappresenti un’innovazione utile ed in sintonia con la voglia di cambiare dell’Italia».

Tornando ai processi unitari interni al PD, in un momento in cui il partito è lacerato dall’interno, e con molti che sono traghettati altrove, Zingaretti lancia una proposta: “La Leopolda è una positiva apertura verso l’esterno ma mi chiedo: perché nei primi mesi del 2016 non organizziamo un’iniziativa unitaria del Pd?”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento