Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Novembre 2020

Pubblicato il

Roma, vittoria dei residenti: il nasone storico non sarà spostato

di Redazione

Dopo le proteste di ieri, il nasone rimarrà al suo posto. Proposte iniziative per la sua riqualificazione

“Come abbiamo rilevato, lo spostamento della fontanella di via dei Fienili era un intervento programmato da diversi anni, ed è stato in origine motivato dalla necessità di dare maggiore decoro efruibilità alla fontanella stessa, che è attualmente sottoutilizzata, poco accessibile e frequentemente oggetto di degrado durante le ore notturne”. A dichiararlo, è l’assessore allo Sviluppo delle periferie, infrastrutture e manutenzione urbana di Roma Capitale, Paolo Masini, in merito al caso “no allo spostamento del nasone storico” di piazza S. Maria della Consolazione, che si è venuto a creare nella giornata di ieri, e che ha visto protagonisti i cittadini stessi, che si sono opposti all’ipotesi del trasferimento della fontanella storica in altro luogo. Al loro fianco, come abbiamo spiegato, anche il consigliere regionale Fabrizio Santori e il consigliere in Municipio I Mauro Cioffari.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Secondo Masini “si tratta di normali interventi di ottimizzazione dei nostri ‘nasoni’, che vengono effettuati nell’ordine di una decina l’anno. Questo pomeriggio (ieri, ndr) assieme all’assessore ai Lavori Pubblici del Municipio I, Tatiana Campioni, abbiamo fatto un sopralluogo sul luogo ‘incriminato’, contattato gli abitanti che questa mattina si sono lamentati per la sua rimozione, e deciso insieme a loro e al Municipio che il ‘nasone’ resterà al suo posto, valutandone lo spegnimento nelle ore notturne”.

Vittoria per i residenti, dunque. “Dato che la piazza su cui sorgono le due fontanelle è stata immortalata in molti filmtra cui ‘C’eravamo tanto amati’, assieme al Municipio realizzeremo un’iniziativa per ricordare i 10 anni dalla scomparsa di Nino Manfredi, coinvolgendo anche Erminia Ferrari Manfredi, vedova del grande attore. Intanto è stata già installata ed attivata la nuova fontanella, a pochimetri e in una posizione più accessibile. Anche se si tratta di una piccolacosa, è un’altra risposta di ascolto, partecipazione e attenzione per questa città” – conclude Masini.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento