21 Giugno 2021

Pubblicato il

Visita guidata da Roma ad Ascoli Piceno e mostra Cola dell’Amatrice

di Redazione

Domenica alle 6.30 partenza per Ascoli Piceno dalla stazione metro Castro Pretorio

La Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno organizza una mostra dedicata a Nicola Filotesio, meglio noto come Cola dell'Amatrice, pittore, architetto e scultore, artista del Cinquecento, sodale di Giulio Romano, che si ritagliò un posto tra Abruzzo e Marche, vista la sovraoccupazione artistica di quei tempi a Roma. Cogliendo l'occasione della mostr, vogliamo proporre una gita ad Ascoli che dopo il terremoto del 2016 ha visto un drastico calo di visitatori.   

Alle 6.30 partenza per Ascoli Piceno dalla stazione metro Castro Pretorio. All'arrivo ad Ascoli Piceno visita guidata alla mostra "Cola dell'Amatrice, da Pinturicchio alla scuola di Raffaello" ospitata nella pinacoteca comunale. Al termine degustazione di prodotti tipici (antipasto, primo piatto, acqua e 1/4 di vino) presso il ristorante Dica Duca. Al termine degustazione di un caffè al banco dello storico Caffè Meletti in piazza del Popolo. Il pomeriggio visita guidata nel centro storico  di Ascoli (piazza Arringo, piazza del Popolo, piazza Ventidio Basso, RRÈTE LI MIERGHIE (muro di cinta medievale).

Verso le 17.30 partenza per Roma, dove l'arrivo a Castro Pretorio è previsto verso le ore 21.30

Minimo 25 partecipanti da Roma

Quota di partecipazione: euro 65

Quota per le guide autorizzate dotate di abilitazione: euro 59,00

La quota comprende:

Viaggio in Pullman  con autista a/r

Biglietto di ingresso alla Pinacoteca Comunale di Ascoli Piceno e visita guidata alla mostra "Pinturicchio, Cola dell'Amatrice e scuola di Raffaello".

Pranzo degustazione  (antipasto, primo piatto, acqua e 1/4 di vino).

Degustazione di un caffè al banco dello storico CAffè Meletti, in piazza del Popolo.

Visita guidata del centro storico.

Per informazioni e prenotazioni: cell. 329.4948346

 e mail: [email protected]

Giornata organizzata in collaborazione con l'agenzia di viaggi Piceno 2.0.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento