Villa Borghese, intervento al tempio di Esculapio

1

Si è concluso ieri l’intervento di ristrutturazione ed impermeabilizzazione del laghetto di Villa Borghese, con al centro il bellissimo Tempio di Esculapio, promosso dalla Giunta capitolina.

Il tempietto in stile ionico, dedicato al dio classico della medicina, venne realizzato nel 1786 dai fratelli Asprucci e da Cristoforo Unterperger e rappresenta uno dei più caratteristici monumenti di Villa Borghese. Il laghetto presentava un ingente danno strutturale e non subiva interventi riparatori dal 1917, non venendo pulito al suo interno addirittura dal 1956.

Quest’isolotto, raggiungibile dalla terraferma tramite un pontile in legno con ringhiere in acciaio e chiuso al pubblico con un cancello, è uno dei posti più affascinanti della storica villa e la sua messa in sicurezza è un’azione importante per la valorizzazione dei polmoni verdi di Roma e per il suo patrimonio artistico senza pari.