Vigili sgomberano gli abusivi del campo di via di Salone

1

Al via, a partire da questa mattina, l’operazione di sgombero, condotta dalla Polizia locale di Roma, per allontanare 102 persone che occupano senza titolo 20 moduli abitativi nel campo nomadi autorizzato di via di Salone.

16 famiglie bosniache e 1 romena sono state sgomberate perché non hanno diritto ad usufruire dell’assistenza da parte dell’amministrazione capitolina, o perché in possesso di conti correnti di centinaia di migliaia di euro, o in quanto dedite alla delinquenza, o in quanto occupanti abusivi.

I moduli abitativi fatiscenti verranno immediatamente rimossi, quelli in miglior stato di conservazione saranno portati all’attenzione della Commissione stabili pericolanti ai fini di una possibile riassegnazione. Presenti sul posto una settantina di uomini e donne dello Spe (sicurezza pubblica emergenziale) e del VI Gruppo, 20 autopattuglie, e 2 furgoni.