24 Luglio 2021

Pubblicato il

Vigilessa ferita durante lo sgombero di un campo abusivo

di Redazione

Polizia di Roma dà via alle operazioni di sgombero di un campo abusivo. Vigilessa si taglia con dei cocci di vetro

Una vigilessa ha riportato un taglio profondo ad una gamba a causa di un coccio di bottiglia nel corso delle operazioni di sgombero dell'insediamento abusivo a Ponte Mammolo in via delle Messi D'Oro. La Polizia Locale di Roma, la Sicurezza pubblica emergenziale (Spe) e IV Gruppo Tiburtino hanno agito alle 9 di questa mattina.

L'insediamento, composto da circa 60 tra roulotte e baracche, sarà smantellato nel corso dell'intera giornata di oggi grazie al lavoro delle ruspe pronte ad entrare in azione. Nel campo sono presenti oltre 200 tra rom, bengalesi e nord africani.
 

Vuoi la tua pubblicità qui?

I tafferugli tra forze di polizia e occupanti hanno portato al fermo di un cittadino nord africano che ha opposto resistenza e la vigilessa ferita è stata portata di emergenza all'ospedale Pertini per chiudere la ferita con dei punti di sutura.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento