18 Aprile 2021

Pubblicato il

Vidal, arresto per guida in stato d’ebbrezza: “Non è colpa mia”

di Redazione

La Ferrari del calciatore si scontra con un'altra vettura a Santiago del Cile. L'Alcool test risulta positivo

Una notte da dimenticare per Arturo Vidal che è stato coinvolto in un incidente d’auto a Santiago del Cile mentre era alla guida della sua Ferrari 458 e si dirigeva verso casa in compagnia della moglie. La vettura del centrocampista juventino è andata distrutta dopo il forte impatto con un’altra auto ma il giocatore non ha riportato ferite gravi come anche la moglie, che è rimasta illesa.

Stando a quanto riporta il quotidiano cileno La Tercera, i due sono stati trasferiti all’ospedale Sant Louis de Buis per alcuni controlli di precauzione e Vidal è stato sottoposto ad un esame che ha rilevato un elevato tasso alcolico. Come di consueto in questi casi, le autorità hanno protratto lo stato di fermo per guida in stato d’ebbrezza e ora il giocatore, riferisce la polizia: “è in attesa di essere trasferito di fronte al Tribunale di garanzia di san Bernardo”.

Arturo Vidal intanto tranquillizza fan e amici scrivendo sul suo profilo Twitter: “Sfortunatamente sono stato coinvolto in un incidente stradale ma stiamo tutti bene e sereni. Grazie per esservi preoccupati di noi”. Pubblica poi un video su Youtube dove si discolpa: “non è stata colpa mia”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento