15 Maggio 2021

Pubblicato il

Trasporto pubblico Roma, il biglietto Atac aumenterà da 1,50 a 2 euro

di Redazione

Rincaro del Bit dal 1° agosto del 2023

Dal 1° agosto del 2023 (con prevendita degli abbonamenti dal 25 luglio) il Bit, il biglietto integrato a tempo che consente di viaggiare sui mezzi del trasporto pubblico a Roma per 75 minuti, aumenterà da 1,50 a 2 euro. Il rincaro è stato messo nero su bianco nel contratto di servizio tra Trenitalia e la Regione Lazio, siglato nel mese di maggio dello scorso anno.

Ad aumentare non sarà solo il Bit. Il biglietto Roma 24 ore costerà 9,30 euro, il biglietto Roma 48 ore 16,70 euro, il biglietto da 72 ore 24 euro e i mensili ordinari 46,70 euro. "Abbiamo concordato con Trenitalia – ha spiegato l'assessore regionale alla Mobilità Mauro Alessandri – che gli aumenti scatteranno solo dopo l'arrivo dei nuovi treni e con una certa gradualità, di pari passo con il miglioramento del servizio".

Il precedente rincaro dei titoli di viaggio Metrebus era scattato il 25 maggio 2012, quando il Bit passò da un euro a un 1,50 euro, anche se contestualmente aumentò anche il tempo di validità: da 60 a 75 minuti.

 

Leggi anche:

Roma, Atac è morta da un pezzo. Ormai siamo all'accanimento terapeutico

Roma, otto ragazzi picchiano autista Atac in via Boccea. Un aggressore è 17enne

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento