06 Maggio 2021

Pubblicato il

Tragedia in via Cassia, auto sbanda e prende in pieno un pilone: due morti

di Redazione

L'impatto nella notte. La polizia locale indaga per determinare le cause dell'incidente mortale

Due morti. Due uomini di 49 e 46 anni. È questo il drammatico bilancio di un incidente stradale con doppio esito mortale avvenuto in via Cassia, all'altezza dell'incrocio con via Formellese intorno alle ore 1:50 di mercoledì 20 novembre. 

Sul posto, per i rilievi scientifici, gli agenti del gruppo Monte Mario della polizia locale di Roma capitale.

Secondo quando ricostruito dai caschi bianchi, la BMW 316 sulla quale viaggiavano i due uomini, per cause da accertare, ha perso il controllo, sbandato e ha preso in pieno un pilone del viadotto. 

Morte sul colpo le due persone a bordo: il conducente di 49 anni e il passeggero 46enne. Le salme, a disposizione dell'Aurorità Giudiziaria, sono state portate al policlinico Gemelli per i rilievi e le analisi del caso. La via Cassia in direzione centro è rimasta chiusa fino alle 5 del mattino.

Ezio Greggio: respingo cittadinanza onoraria di Biella per la Segre e la Memoria

Roma 76esima, Raggi: Città risale classifiche, un passo alla volta ce la faremo

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento