Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Settembre 2020

Pubblicato il

Tpl Lazio: 70 milioni alle aziende

di Redazione

La Regione Lazio rinnova l'accordo per il Trasporto Pubblico Locale

Settanta milioni di euro per il Trasporto Pubblico Locale. E' questo l'impegno che la Regione Lazio ha preso nei confronti di tutti i comuni regionali, ad eccezione della capitale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La Regione si impegna a pagare nei prossimi giorni le somme relative ai primi due mesi del 2013, pari a circa 12 milioni di euro, mentre e' previsto per il 28 febbraio 2014 il pagamento dei restanti fondi stanziati per il 2013. Per le aziende in difficoltà e impossibilitate ad aspettare lo sblocco dell'intera cifra, l'accordo prevede la possibilità di attivare la procedura di cessione del credito certificato dai Comuni a Sace factoring, società partecipata dal Ministero dell'Economia e Finanze, che provvederà in tempi brevissimi a erogare le somme a tassi agevolati.

"Il rinnovo di questo accordo, con cui la Regione Lazio sblocca tutti i fondi del trasporto pubblico locale, e' un fatto importante perché garantisce la necessaria liquidità alle imprese per lo svolgimento di un servizio fondamentale per i cittadini, oltre ad offrire certezze per i lavoratori e per gli utenti dei servizi di trasporto". Lo dichiara l'assessore al Bilancio della Regione Lazio, Alessandra Sartore.

Ossigeno puro per le aziende regionali in un momento in cui il termine liquidità, accostato a quello di impresa, suona il più delle volte come un ossimoro.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento