Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Settembre 2020

Pubblicato il

Moda estate 2020

Tornano i bermuda, leggeri e freschi, per lui nella primavera – estate 2020

di Redazione

Questo capo di abbigliamento è uno dei migliori amici dell'uomo durante il periodo estivo

tornano i bermuda
Bermuda uomo

Tornano i bermuda, i veri pantaloni passe – partout dell’estate 2020. Il loro nome deriva dalla loro popolarità nell’arcipelago britannico delle Bermude. Qui si indossa non soltanto come capo casual, ma anche in occasioni più formali, spesso abbinato anche a giacca e cravatta.

Nascono per fornire una soluzione al divieto imposto da una legge locale alle donne di mostrare le gambe completamente nude. Poco dopo entrano anche nel vestiario maschile.

Comodi e freschi, amici dell’uomo

Incredibilmente comodi e freschi i bermuda non possono mancare nel guardaroba di un giovane gentleman. Considerati strettamente casual/sportivi e non raccomandati per occasioni formali ed eleganti.

Questo capo di abbigliamento è uno dei migliori amici dell’uomo ed in particolare dei giovani durante il periodo estivo.

I bermuda, per essere considerati tali, devono arrivare al ginocchio o 1,5cm sopra (sotto il ginocchio diventa un modello ‘capri’ e a metà coscia un modello ‘short’). Di solito sono proposti con pince e risvolto in diversi tessuti e colori.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I modelli sul mercato sono tantissimi ma vanno presi in considerazione solo quelli che si sposano con la propria silhouette e la forma delle gambe.

Con l’arrivo dell’estate, la leggerezza e la freschezza sono due prerequisiti essenziali per sopravvivere alle alte temperature.

Via libera al lino, cotone, seta, canvas e tela

Tornano i bermuda, per cui via libera al lino, cotone, seta, canvas e tela.

Per quanto riguarda i colori – per non sbagliare – è preferibile mantenersi su tonalità classiche o coloniali come beige, bianco o navy e lasciare le fantasie solo ad occasioni conviviali in riva al mare o sulla spiaggia.

Questo capo di abbigliamento, prettamente sportivo, si sposa bene con magliette, polo, camicie, felpe e blazer in combinazione con mocassini, scarpe di tela, anfibi e derby. I sandali sono accettati solo per un look balneare.

I calzini bianchi sono per il bonton banditi ma quest’estate le passerelle ci hanno dimostrato come sia possibile trasgredire la regola. Naturalmente, un fisico alto e slanciato è fondamentale per poter osare tale abbinamento.

Gli accessori come cappelli, occhiali da sole e cinture sono elementi che possono valorizzare l’outfit (un look ben definito), per cui si selezionano con attenzione. Gli stilisti più famosi hanno proposto innumerevoli versioni, più o meno classiche, di questo capo nelle collezioni primavera-estate 2020. (Cad/ Dire) 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento