24 Giugno 2021

Pubblicato il

Testaccio, sequestrata Sala Giochi di via Galvani

di Redazione

Sequestrata a poche ore dall'inaugurazione per violazione del testo unico per l'Edilizia

Sequestrata a poche ore dall’inaugurazione la sala giochi di via Galvani (n. 44/46/48), nel quartiere di Testaccio. L’operazione è stata condotta dalla Polizia Locale di Roma Capitale, che ha posto sotto sequestro i locali per violazione del testo unico per l’Edilizia.

“Nell’interesse della Città di Roma è importante garantire trasparenza e fare piena luce sul rispetto della legalità nel nostro territorio” – hanno dichiarato Sabrina Alfonsi, Presidente del Municipio Roma I Centro, e Mauro Cioffari, Capogruppo SEL.

“Il Municipio I – continuano – da tempo impegnato nella lotta e nel contrasto alla ludopatia, ha recentemente aderito al Manifesto dei Sindaci per la legalità e contro il gioco d’azzardo. Riteniamo prioritario il contrasto alla ludopatia, vera e propria emergenza sociale, che aggredisce particolarmente i giovani e gli anziani nella loro debolezza, e continueremo ad essere impegnati – concludono Alfonsi e Cioffari – nel favorire lo sviluppo delle realtà produttive sane che arricchiscono il nostro territorio”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento