Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Novembre 2021

Pubblicato il

Termini, incredibile rissa sui binari: uomo in fin di vita

di Redazione
Lite per futili motivi al binario 1 tra romeni: uno di loro ha rimediato un'emorragia cerebrale. Fermato un 34enne

Incredibile quanto accaduto lunedì alla stazione Termini, al centralissimo binario 1. Una rissa tra due uomini di origine romena rischia di trasformarsi in un omicidio, visto che uno dei due si trova in coma a causa di un'emorragia cerebrale rimediata durante l'alterco. In base alle prime notizie giunte pare che alla base della lite vi siano futili motivi ma nonostante tutto sarebbero volate botte da orbi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 Un 34enne, dopo aver subito un pugno al volto dal connazionale, le cui generalità non sono ancora note, ha reagito in modo a dir poco veemente, riempendolo di calci in tutte le parti del corpo, testa compresa. Una volta steso, l'uomo ha proseguito il pestaggio, fino a procurare un grave trauma cranico al "rivale". Stando alle prime indiscrezioni trapelate, quest'ultimo sarebbe stato poi trasportato in ospedale, dove sarebbe stato operato.

Le sue condizioni, al momento, resterebbero critiche. Nel frattempo, gli agenti della Polfer, dopo aver visionato le immagini fornite dalle telecamere presenti all'interno della stazione e aver ascoltato alcuni testimoni, nella scorsa notte hanno rintracciato e sottoposto a fermo di polizia il 34enne, che ora dovrà difendersi dall'accusa di tentato omicidio, con l'aggravante della crudeltà e dei futili motivi.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo