Tentativo di scippo sul tram 14, ma attenzione ai Carabinieri…

1

E’ successo oggi, intorno alle ore 15.00, su Via Prenestina a Roma, all’altezza di largo Preneste: un uomo di colore, sulla trentina, ha tentato uno scippo mentre si trovava sul tram 14, linea che collega Termini a Togliatti. Questa volta, però, l’ennessima manifestazione di delinquenza di cui siamo spettatori costanti, non è andata in porto. Due carabinieri – sfortunatamente non riconoscibili per lo “scippatore” perché non in divisa – si trovavano proprio sul mezzo di trasporto. E’ così che l’uomo si è ritrovato ammanettato senza avere il tempo di renderserne conto.

Questo è solo uno degli infiniti tentativi di furto di cui i cittadini romani – e non solo – sono giornalmente vittime. Nessuno sa quale sarebbe potuta essere la reazione dello scippatore nei confronti delle Forze dell’Ordine che lo hanno fermato; ed è proprio questo che dovrebbe indurci a ringraziare il lavoro di uomini che rischiano tutto pur di evitare anche un solo borseggio.

Non solo: ciò dimostra quanti “inconvenienti” si eviterebbero se i controlli fossero costanti ed efficaci, se i cittadini fossero tutelati e salvaguardati. Ma la mancata sicurezza, si sa, non è da attribuire a chi lavora per proteggerla, bensì a chi, dall’alto del suo potere, non ha abbastanza a cuore il quieto vivere dei suoi cittadini.