24 Luglio 2021

Pubblicato il

Teatro Tirso de Molina va in scena “Un Amore per caso”

di Redazione

Un giorno, casualmente, viene paparazzato accanto a Veronica, una giovane attrice che è anche l’amante dell’onorevole Giglio

Dal 2 al 13 dicembre 2015al Teatro Tirso de Molina va in scena “Un Amore per caso”, regia di Francesco Bellomo, autore Mauro Graiani, con Francesca Nunzi, Max Vado, Claudia Tosoni, Paolo Macedonio, Alessandra Ferrara e con la partecipazione di Luigi Tani.

Salvo lavora per un corriere espresso. Un giorno, casualmente, viene paparazzato accanto a Veronica, una giovane attrice che è anche l’amante dell’onorevole Giglio, molto vicino agli ambienti ecclesiastici. Giglio deve la sua fortuna alla famiglia della moglie Candida che, sospettando da tempo della sua infedeltà, tenta in ogni modo di sorprenderlo sul fatto. L’onorevole, sentendosi in trappola, rintraccia Salvo e stringe un patto con lui: dovrà fingersi il fidanzato di Veronica per un certo periodo di tempo; in cambio gli verrà garantito un posto fisso nella compagnia aerea di bandiera.

La vicenda si svilupperà tra equivoci e gag di ogni tipo, con un finale a sorpresa. Un testo esilarante all’insegna della più raffinata commedia italiana. Francesca Nunzi racconta "Lo spettacolo è una farsa moderna molto divertente, che segue gli schemi classici proponendo le versioni moderne di personaggi cliché… il marito, la moglie, l’amante giovane, il cardinale… equivoci, nascondigli e situazioni spinte all’eccesso con l’unico scopo di divertire senza troppe domande…" Continua: “Mi diverto sempre a fare questi spettacoli soprattutto quando lavoro con colleghi  che prima di tutto sono amici”.

 

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento