01 Marzo 2021

Pubblicato il

Tatà: Talking Table in anteprima al circolo Tevere Remo FOTO

di Redazione

Tatà: Talking Table è il nome e il logo che Danila Bonito ha scelto per i suoi preziosi tavoli

Presentate in anteprima nazionale a Roma,  al  reale circolo Tevere Remo di via Ripetta, le creazioni personali di design della nota giornalista televisiva Danila Bonito. Tatà: Talking Table è il nome e il logo che Danila ha scelto per i suoi preziosi  tavoli. Tantissimi gli ospiti intervenuti, (oltre 300) tra amici e colleghi, che sono stati catturati dalla bellezza e estrosità dei tavoli e dei rosoni ospitati in una sala del circolo in una cornice di luce particolare che faceva risaltare le pietre preziose e gli oggetti antichi misti a elementi del vivere quotidiano che l’artista “cementa” su piani di ferro battuto creando una sorta di mandola colorati che raccontano a ciascuno una storia e un’emozione diversa.

Tra le numerose persone presenti, accolte anche dal fratello di Danila, il Prof. Marco Bonito, si notavano: Stefano Dominella, Alessio Gorla, con Daniela Schiapparelli, il Prof. Costamagna, l’Avv. Titta Madia, Mimma Nocelli Manuela Maccaroni, Anna Scalfati, Stefania Giacomini, il Maestro Gerardo Di Lella, Silvia Costa, Livia Azzariti, Vittoria Mazzoni e molti altri. Clima di grande gioia e allegria al momento del brindisi accanto a una torta che una giovane artista della pasticceria ha realizzato ispirandosi proprio a uno dei tavoli di Danila e che ha suscitato stupore e meraviglia quasi quanto le stesse opere dell’artista.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento