Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Ottobre 2020

Pubblicato il

Hotel Baglioni via Veneto: Atelier maschile di “Panetta Tailor”

di Redazione

La storia e la tradizione di Panetta Tailor è da sempre legata a doppio filo con i sogni e le meraviglie del cinema italiano

L'Atelier del lusso maschile "Panetta Tailor" celebra il gentleman contemporaneo in via Veneto. In occasione del Festival del Cinema, nella lounge del Regina Hotel Baglioni di Via Veneto, una serata ad alto tasso di eleganza per celebrare il Gentleman Contemporaneo e la sua estetica.  L’evento organizzato da Panetta Tailor, l’Atelier del lusso maschile per antonomasia, fondato nel 1949 dal Maestro Sarto Vito Panetta ha visto partecipare un pubblico numeroso e attento alle proposte di stile selezionate da Panetta per il suo atelier e nuovo online shop.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Così commenta Rocco Panetta: “La storia e la tradizione di Panetta Tailor è da sempre legata a doppio filo con i sogni e le meraviglie del cinema italiano. Lo stile Panetta che si è plasmato nell’età d’oro della Dolce Vita di Via Veneto a Roma, ha influenzato ed è stato a sua volta influenzato da quel periodo magico del cinema italiano. Oggi vestire Panetta significa trovare le ispirazioni e l’artigianalità della tradizione italiana declinate con le migliori eccellenze del made in italy contemporaneo. Ecco perché, in occasione del lancio della piattaforma e-commerce di Panetta www.panettatailor.com abbiamo compiuto alcune scelte per noi iconiche, come effettuare il lancio durante la Festa del Cinema di Roma, organizzare la serata di inaugurazione in Via Veneto, nelle splendide sale dell’Hotel Regina Baglionie ospitare tutti i marchi e i giovani stilisti che rappresentano le migliore tradizioni italiane, dagli accessori Agalma Medusae (gemelli in pietra lavica) di Giovanna Micali, i papillon fatti a mano di Cristian Correnti e Mani del Sud, alle calzature su misura di Ethernal Shoes, fino all’occhiale sartoriale di DolceRoma”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ambasciatore dello stile Panetta l’attore di fiction Ernesto D’Argenio che è arrivato con auto d’epoca indossando uno spezzato doppiopetto verde, stringate Eternalshoes e accessori Kinloch. E ancora il blogger Giorgio GiangiulioFederico PolettiGuglielmo Giovanelli MarconiGiuseppe Lanza di ScaleaGiuseppe FerrajoliMaurizio Masciopinto, Jacopo Sipari di Pescasseroli, i fratelli Marini DettinaFrancesco SalerniRenato Taccone di StizzanoAndrea la Spina della CimarraFilippo d’aquino di caramanico, Manfredi Mattei Filo dalla Torre, Livio Beshir  e anche delle presenze al femminile come l’attrice Nathalie Rapti Gomez,  Olimpia RospigliosiElena ValentinoMaria GravanoJolanda Gurreri

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento