24 Ottobre 2021

Pubblicato il

La linea di FdI

Tamponi, la Meloni critica Draghi: “Vergogna, vuole farli pagare alle aziende”

di Lorenzo Villanetti
Giorgia Meloni critica Mario Draghi. Il motivo dell'accusa riguarda i tamponi, i cui costi potrebbero essere a carico delle aziende
Giorgia Meloni
Giorgia Meloni

La leader di Fratelli d’Italia, come riportato dall’Agenzia Dire, è critica verso il premier Mario Draghi e le sue probabili imminenti decisioni in merito ai tamponi. L’accusa, come dichiarato dalla Meloni, riguarderebbe la possibilità di far pagare alle aziende il costo dei tamponi dei lavoratori.

“Se decisione confermata saremmo di fronte a una vergogna”

“Apprendiamo dalle agenzie di stampa che il premier Draghi, nel corso dell’incontro coi sindacati, avrebbe preannunciato la possibilità di porre a carico delle aziende il costo dei tamponi dei lavoratori. Se questa decisione dovesse essere confermata dal Consiglio dei ministri, saremmo di fronte a una vergogna” commenta Giorgia Meloni.

“La spesa dei tamponi deve essere coperta dallo Stato”

In seguito ha aggiunto: “È inaudito e intollerabile che questo Governo scarichi la scelta scellerata di applicare il Green Pass come lasciapassare governativo per andare a lavorare sulle spalle delle imprese già in crisi e piegate dalla pandemia. Fratelli d’Italia ribadisce a chiare lettere che la spesa dei tamponi deve essere interamente coperta dallo Stato e non debba ricadere né sui lavoratori né sulle aziende”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo