22 Ottobre 2021

Pubblicato il

Sulle strade di Roma Nord auto costrette allo slalom tra le buche

di Redazione
Sulla Cassia, tra piazza dei Giuochi Delfici e via Cassia Nuova, si contano circa cinquanta buche in 400 metri

Un film già visto sulle strade di Roma: la pioggia, le buche che si formano sul manto stradale e le auto in panne con le gomme squarciate. Nonostante lo scorso anno sia stati effettuati dei rattoppi, il maltempo dei giorni scorsi ha disintegrato in molti punti l'asfalto.

Roma Nord, situazione critica su diverse strade

Molto critica la situazione sulle strade a nord della Capitale: via Cassia, via Flaminia e via Salaria in alcuni tratti costringono fli automobilisti a dei veri e propri slalom tra le buche. Criticità vengono segnalate anche su viale di Tor di Qunto, dove si sono verificati anche episodi di allagamenti. Su via Cassia, da Piazza dei Giuochi Delfici fino all’incrocio con via Cassia nuova, si contano circa cinquanta buche per 400 metri di strada.

Buche, anche sulla Tangenziale Est molte gomme squarciate

Una lunga serie di buche è presente a via del Foro Italico, il tratto della Tangenziale Est che va dalla Galleria Giovanni XXIII a Villa Ada: lì, durante il weekend, in direzione della Circonvallazione Salaria, tante auto sono state costrette a fermarsi sul lato della strada con le gomme a terra. Situazione simile anche prima dello svincolo Prati Fiscali-Salaria.

Leggi anche:

Roma, apprensione in Campidoglio per record risarcimenti danni da buche

Roma, Codacons: Arrivato primo risarcimento per danni da buche

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo