Stadio Roma. Raggi: “Lo vogliamo, ma nel rispetto delle regole”

1

"La Soprintendenza all'Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma ha comunicato al Comune di Roma l'avvio di dichiarazione di interesse culturale sull'ex ippodromo di Tor di Valle. Si tratta dell'area indicata per la realizzazione dello stadio. Vi sono quindi nuovi elementi che incidono sulla valutazione e realizzazione del progetto che in queste settimane è oggetto di verifica da parte del Comune". Lo afferma la sindaca Virginia Raggi. "Come abbiamo sempre detto, vogliamo che la Roma abbia uno stadio ma nel rispetto della legge", aggiunge.