Vuoi la tua pubblicità qui?
13 Agosto 2022

Pubblicato il

SS Lazio, ufficiali Hoedt e Maurício: pazza idea Balotelli

di Redazione
In arrivo i rinforzi: l'olandese pronto per Luglio, Mauricio sta svolgendo le visite. E Raiola propone Balo in prestito

Si muove il mercato della Lazio, a passi decisi. Tare ha lavorato in silenzio, sotto traccia, per regalare a Pioli i rinforzi richiesti. Ed eccoli, già sbarcati a Roma: Hoedt e Maurício vestiranno la maglia della Lazio.

L'olandese arriverà a Luglio, dall'AZ Alkmaar, ma si sta lavorando affinché possa approdare in biancoceleste già in questa sessione: non sarà facile convincere l'AZ, le due parti non sono vicine. I contatti proseguono frequentemente, un esborso di qualche milione e Hoedt inizierà la sua esperienza capitolina già a Gennaio. 

In attesa dell'olandese, Tare si è cautelato: Maurício sta svolgendo le visiste mediche in Paideia. Il centrale brasiliano arriva in prestito dallo Sporting Lisbona, ad accompagnarlo un curriculum pieno di elogi. Dinamico e veloce, "cerca sempre l'anticipo spettacolare" – hanno detto di lui. Per come ci è stato presentato, tecnicamente è il compagno ideale di de Vrij. Ora spetterà a lui confermare il bigliettino da visita. 

Dagli acquisti certificati sul contratto ai rumor. Voci insistenti, inaspettate, che forse hanno anche un fondamento di verità. SportMediaset ha lanciato la bomba: Mino Raiola ha parlato a Lotito di Mario Balotelli. MB45 è in cerca di squadra, al Liverpool non è gradito, tanto che addirittura Borini e Lambert gli sono davanti nelle gerarchie. L'ipotesi è quella del prestito gratuito, senza diritto di riscatto. Balotelli arriverebbe alla Lazio per giocare sei mesi, allo stipendio (da 2,5 mln) ci pensano i Reds. Con Klose in uscita e Djordjevic a secco di gol, SuperMario farebbe al caso di Pioli. Solo tecncicamente, perché il carattere del ragazzo è noto a tutti. La Lazio non è convinta, ma – si sa – Raiola con le parole di sa proprio fare. 

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo