18 Luglio 2021

Pubblicato il

Sos Guano: dove hanno fallito i falchi arriva il Distress Call

di Redazione

I cieli di Roma stanno diventando il palcoscenico preferito degli storni che, ligi al copione, scaricano tutta l'energia del loro spettacolo

Quando Vasco Rossi, in 'Fegato spappolato', auspica una soluzione adeguata, onde "Tenersi a galla sopra questa…", (il riferimento è chiaro), si riferisce alla necessità di uscire fuori dalla routine, dal tran tran della vita quotidiana.  Nel caso che segue però, se da una parte e senza alcun dubbio la quotidianità ha una ragion d'essere, più che tenersi a galla, c'è da difendersi da ciò che Burt Bacharach, in 'Raindrops keep falling on my head", in un piacevole e gioioso contesto,  dipinge di gocce di pioggia. Parliamo di pioggia dunque, ma non secondo l'intento musicale del buon Burt , auspicando che mai più sia certa pioggia, trattasi infatti, di caduta libera di ben altra natura. I cieli di Roma stanno diventando il palcoscenico preferito degli storni, che, ligi al copione, scaricano tutta l'energia del loro spettacolo e (ahinoi) il superfluo, tanto che, nonostante gli interventi di pulizia d'emergenza e dei falchi del Texas, che evidentemente non hanno potuto fare più di tanto, non si può fare altro che constatare la presenza del guano depositato sul Lungotevere da settimane, in quantità industriale. Per contenere e risolvere il problema, il Dipartimento di Tutela Ambientale, su disposizione del Commissario Tronca, ha ordinato un provvedimento d'urgenza, per la predisposizione di un sistema acustico di dissuasione anti-storni, attraverso una tecnica denominata "Distress call", che in pratica, riproduce lo stesso richiamo che gli uccelli usano tra loro, nel momento in cui avvertono una situazione di pericolo. Il piano, sarà operativo a partire da lunedi 14 dicembre e terrà sotto stretto controllo specialmente le zone dove si sono verificati i disagi maggiori, come, piazzale della Radio, viale Marconi, via di Vigna Stelluti, via Gaspare Gozzi, piazza Benedetto Cairoli, Lungotevere dei Vallati, Lungotevere Sanzio e Lungotevere degli Anguillara.  Per qualsiasi segnalazione, sarà messo a disposizione dei cittadini uno sportello tecnico, operativo dal lunedi al venerdi, dalle 15 alle 18. Il numero da contattare è: 329 465 27 94. Ci sono quindi tutti gli elementi per essere ottimisti, perchè Il guano ha le ore contate…non è il titolo di un film.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento