05 Agosto 2021

Pubblicato il

Sono 22 i tifosi laziali che restano in Polonia

di Redazione
Per loro confermato lo stato di fermo. Rilasciati invece gli altri 115 ultras

Sarebbero complessivamente 22 i tifosi biancocelesti ai quali è stato confermato lo stato di fermo in Polonia in attesa del giudizio dopo gli incidenti di giovedì. Secondo quanto riporta cittaceleste.it, invece, gli altri 115 ultras italiani fermati a causa degli incidenti nella capitale polacca sono già liberi, con delle ammende e altre pene inflitte.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Una di queste persone ha la pena di sei mesi di prigione, con la condizionale, altre tre sono state condannate a tre mesi di reclusione e le altre 18 a due mesi sempre con la condizionale. Per quanto riguarda le multe pagate dai tifosi rilasciati, si va da 50 fino addirittura a 1.700 euro. Non trovano al momento conferme le indiscrezioni dei media polacchi che addirittura parlavano di due anni di reclusione per alcuni tifosi biancocelesti.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo