03 Marzo 2021

Pubblicato il

Roma, sigilli al Mo Mò Republic per irregolarità edilizie

di Redazione

Stamattina il sequestro del famoso locale romano

Sarebbero state irregolarità edilizie e amministrative a determinare la decisione di apporre i sigilli al Mo Mò Republic, storico locale romano di piazza Carlo Forlanini, in zona Portuense. A dare vita al blitz, i vigili del gruppo Spe (sicurezza pubblica ed emergenziale) di Roma Capitale.

Le difformità edilizie e amministrative riguarderebbero sia l’area verde antistante la struttura sia l’ultimo piano di questa. Nella lente anche i gazebo, che sarebbero stati violando i vincoli della sovrintendenza, e le cucine interrate.

A determinare l’avvio delle indagini che ha portato all’accertamento delle irregolarità, le lamentele dei residenti, disturbati da continui schiamazzi provenienti dal locale.

I rappresentanti legali del locale romano saranno ora denunciati all’Autorità Giudiziaria.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento