19 Maggio 2021

Pubblicato il

Sicurezza in metropolitana, aumenta la vigilanza armata

di Redazione

Pronti 90 milioni di euro per intensificare i controlli sulle linee A B e C.Ma anche sulla Roma-Lido, Roma-Viterbo e Roma-Giardinetti

Novanta milioni di euro per un periodo di 36 mesi sulle metropolitane della capitale e sulle ferrotia regionali. Il tutto per garantire la sicurezza dei passaggeri e dei dipendenti Atac.  Il personale addetto alla vigilanza opererà in divisa e potrà disporre anche di armi e giubbotto antiproiettili. 

Un intervento necessario dal momento in cui lo spettacolo nelle stazioni non è proprio edificante. Non sono rari i casi di senza fissa dimora che stazionano lungo i corridoi o ambulanti abusivi che vendono merce di ogni tipo. Ma i pericoli più grandi per i viaggiatori arrivano dai borseggi da parte di piccole bande di criminali che agiscono sulle banchine e dentro i convogli. 

 

 

 

Roma Esquilino, incidente stradale con feriti provocato da ubriaco senza patente

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento