Siccità. Roma, M5s chiede Stato Emergenza al Consiglio dei Ministri

1

Il M5s ha chiesto che il Consiglio dei ministri convocato questa mattina prenda in carico un'impegno sulla situazione idrica di Roma dichiarando lo stato di emergenza così come deliberato a fine giugno per le province di Parma e Piacenza. Lo rivela l'Ansa. La richiesta di stato di emergenza – prosegue la nota dell'Agenzia – è stata inoltre oggetto di una lettera di Acea alla Regione e al prefetto, che a sua volta avrebbe inoltrato la missiva ai ministri.