28 Febbraio 2021

Pubblicato il

Sgombero stabile della Montagnola: scontri con Forze dell’Ordine

di Redazione

Occupato in occasione dello 'Tsunami Tour' dei Movimenti per la Casa, questa mattina è stato sgomberato

Sono partite questa mattina le operazioni di sgombero di uno dei palazzi occupati in occasione dello ‘Tsunami tour’ dei Movimenti per la Casa, la scorsa settimana. In particolare, le operazioni di sgombero riguardano lo stabile di via Baldassarre Castiglione, alla Montagnola, occupato da più di 100 famiglie e di proprietà dell'Inarcassa.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Gli occupanti hanno opposto ‘resistenza’: alcuni di loro si sono barricati all'interno dell'ultimo palazzo della struttura e non hanno intenzione di obbedire agli ordini di sgombero. E' stato anche esposto uno striscione: "Il nostro Piano Casa è Occupare tutto". La strada è interdetta al traffico e presidiata dalle Forze dell'Ordine con diversi blindati.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nel frattempo, altri manifestanti sono giunti nei pressi della zona, per supportare gli occupanti contro il provvedimento di sgombero. Dopo aver dato vita ad un sit-in davanti alla sede dell’VIII Municipio, si sono spostati verso l’edificio e qui si sono verificati alcuni scontri con le Forze dell’Ordine, che hanno effettuato delle cariche di alleggerimento dopo che sono stati lanciati verso di loro degli oggetti. Si registra anche qualche ferito, circa 6: questi, sono stati portati via in ambulanza.

Le prime dichiarazioni sul provvedimento, sono quelle di Gianluca Peciola, capogruppo SEL in Campidoglio, secondo il quale “le questioni sociali non possono essere risolte con gli sgomberi di spazi occupati”. Pertanto secondo Peciola è necessario “riaprire il dialogo e la mediazione con i Movimenti”, per risolvere l’emergenza abitativa “attraverso un tavolo di confronto permanente tra le istituzioni e le associazioni, i sindacati e gli stessi Movimenti”.

Pertanto, alle 14 si terrà un tavolo di confronto tra il presidente del Municipio VIII Andrea Catarci, il capogruppo SEL Gianluca Peciola, il suo collega capogruppo PD in Campidoglio Francesco D’Ausilio e una delegazione del Movimenti per la Casa.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento