Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Settembre 2020

Pubblicato il

Sanremo 2020, i favoriti e i nomi su cui si scommette…prima della gara

di Redazione

La 70esima edizione del festival della musica italiana in mondovisione da domani sera 4 febbraio, in diretta anche in streaming

Le canzoni di questo Sanremo 2020 sono ancora segrete ma le scommesse, più o meno goliardiche o sostanziose di denaro, già sono partite. Il favorito dai principali bookmaker è Anastasio, vincitore della 12esima edizione italiana di XFactor, anche se tra i favoriti spiccano i nomi di Alberto Urso, Elodie, Diodato, Francesco Gabbani e Achille Lauro

Presentiamo questi nomi, più o meno noti, dello spettacolo e della musica italiana: 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Anastasio, all'anagrafe Marco Anastasio, è un rapper campano, di Meta, in atività dal 2015, "La fine del mondo" è il suo pirmo inedito di successo, del 2018. Speriamo che non sia superstizioso, dato che non sempre port fortuna essere citati come probabili vincitori di una gara…la sua canzone si intitola "Rosso di rabbia". 

Alberto Urso, è un artista di tutt'altro genore, il tenore, siciliano classe 1997, è infatti un talento della  musica lirica, ma che non disdegna i pop. Ha già pubbliato due album, complice la sua versatilità di musicista, sa infatti suonare pianoforte, batteria, sassofono e chitarra. Sul palco del'Ariston il brano "Il sole a est".

Elodie, romana del '90, in attività dal 2016, si è già classificata seconda alla 15ma edizione del talent show "Amici di maria De Filippi", con tre album publicati, si presenterà a Sanremo con il brano "Andromeda".

Diodato, viene dalla valle d'Aosta, ma di origini pugliesi, il suo genere è il pop rock ed è in attività dal 2007. Nel 2028 si presentò a Sanremo con il singolo "Adesso". Quest'anno torna in Liguria con il brano "fai rumore", la sua fatica per l'occasone sanremese. 

Francesco Gabbani cantautore e polistrumentista, ormai affermato nel panorama musicale italiano, ha già vinto per ben due volte il festival di Sanremo, nel 2016 come esordiente tra le "Nuove proposte"  con il brano "Amen", premiato anche con il riconosciemnto dedicato a Mia Martini e nel 2017 tra i "Big" con la canzone "Occidentali's Karma". Domani sera ci farà ascoltare "Viceversa"

Achille Lauro, forse molti lo conoscono grazie a Sanremo 2019 ma è autore di ben 5 album, condsiderato iniziatore della Samba trap, una variante del genere trap in chiave latina. Nato a Verona ma cresciuto a Roma, è noto anche per i suoi trasformismi eccentrici e i travestimenti a tratti femminei. Il suo genere è l'houndergound hip hop. Il brano "Rolls Royce" lo ha reso noto al grande pubblico proprio nella città dei fiori. Domani sera tornerà al micorfono con "Me ne frego". Ricordiamo che i testi, ovviamente senza audio, sono disponibili online per essere letti in anteprima. 

Secondo voi chi vincerà?

Leggi anche: 

Roma, Associazioni animaliste scrivono a Raggi: "Revochi delegata, ci scredita"

Coronavirus. Ricercatrici che lo hanno isolato saranno ospiti a Sanremo?

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento