Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2022

Pubblicato il

Salvini: “Marino non può fare il sindaco, tornerò presto a Roma”

di Redazione
Matteo Salvini, è sempre più determinato: l’obiettivo è quello di conquistare Roma spodestando il sindaco Ignazio Marino

Il leader del Carroccio, Matteo Salvini, è sempre più determinato: l’obiettivo è quello di conquistare Roma (prima sfida, già annunciata, quella delle prossime elezioni a Ostia, quando la lista romana che appoggia Matteo Salvini presenterà un suo candidato autonomo), passando anche per lo spodestamento del sindaco Ignazio Marino.

“Già accoppiare a lui (Ignazio Marino, ndr) la parola sindaco mi fa innervosire. Lui non è proprio in grado, non può fare il sindaco”, dice Salvini intervenendo ai microfoni di Radio Cusano Campus. “Io chiederei a un sindaco normale di coprire le buche stradali e di sistemare il problema case. Di Olimpiadi ne riparlerei il prossimo secolo”, incalza.

Ma Salvini non si limita ad annunciare battaglia: “Tornerò presto a Roma – dichiara – Darò seguito ai tanti inviti che mi arrivano dalla Capitale. Se i cittadini chiamano me vuol dire che la politica romana ha fallito”, conclude.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo