Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Luglio 2020

Pubblicato il

Saldi: prima giornata senza sprint

di Redazione

Il bilancio provvisorio di Federmoda e Codacons registra un calo delle vendite del 15%

Oggi al via gli sconti nelle grandi città italiane, tra cui Roma. Ma anche i saldi sono in crisi, e la prima giornata parte senza sprint. Complice il bel tempo e la situazione di crisi in cui vivono gli italiani.

Infatti, il primo bilancio istantaneo effettuato da Federmoda e Codacons nella prima giornata, registra un calo delle vendite tra il 15% e il 20%.
Ad alzare la media degli acquisti, ci pensano soprattutto i turisti, mentre i romani preferiscono il mare, o, più semplicemente, il risparmio.

Anche se non ci si aspettava un dato di vendite pari a quelli degli anni scorsi (nonostante nel tempo gli acquisti siano diminuiti sempre di più), Massimiliano De Toma, Presidente di Federmoda, auspica che gli acquisti non calino ulteriormente.
“La cristi economica continua a farsi sentire – ha commentato De Toma – e le persone comprano sempre con più difficoltà, anche a fronte di sconti fin da subito molto elevati. Certo è solo l’inizio della prima giornata, quindi non dobbiamo e non possiamo fare bilanci complessivi, ma se il buongiorno si vede dal mattino…”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi