29 Settembre 2021

Pubblicato il

Sabato a Roma il concerto degli Ianva

di Redazione
Appuntamento al Jailbreak di via Tiburtina: si inizia alle 22, ma gli Ianva salgono sul palco alle 23

Dopo una lunga attesa finalmente gli Ianva suonano, questo sabato, a Roma. Gli Ianva, principale gruppo neofolk italiano, si esibiranno presso il Jailbreak per una data unica e lungamente attesa, insieme agli emergenti italo-tedeschi Death of Abel.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il repertorio della band genovese, fondata nel 2003 da alcuni esponenti della scena underground italiana, ripercorre le tappe salienti della storia d'Italia. Dall'esperienza fiumana cantata nell'album Disobbedisco!, all'Italia uscita malamente dalla II Guerra mondiale de Italia Ultimo Atto. Dal bombardamento di Genova in Galleria delle grazie; al brano Bora, dedicato all'esodo delle foibe; per arrivare al canto di ribellione contro il dominio delle multinazionali e della finanza internazionale intonato ne La mano di Gloria.

Il concerto – il cui costo è di 15 euro – si terrà al Jailbreak, in via Tiburtina 870, e comincerà alle 22 circa con i Death of Abel in apertura e, dopo le 23, con gli Ianva. Il pre appuntamento, per appassionati e curiosi, è fissato per questo pomeriggio alle 18.30 presso la Biblioteca Enzo Tortora – via Nicola Zabaglia 27/b a Testaccio –  dove verrà presentato il libro di Renato Mercy Carpaneto, cofondatore degli Ianva, da cui è nato il cd La mano di Gloria.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo