17 Giugno 2021

Pubblicato il

Roxy Bar, Critiche alla Raggi dall’opposizione

di Redazione

Corsetti: "Il comune non si costituirà parte civile". Palumbo: "La Raggi come sempre promette e non mantiene"

Piovono critiche nei confronti della Giunta capitolina dopo la non ammissione come parte civile del Comune di Roma nel processo sui fatti dello scorso primo aprile al Roxy Bar alla Romanina.

Il consigliere comunale del Pd Orlando Corsetti ha twittato: "Raid al Roxy bar il comune non si costituirà parte civile. Motivazione? Richiesta presentata in ritardo. Però per fotografi e tv la Raggi come è arrivata di corsa. La conosciamo bene oramai solo parolone poi i fatti le difettano sempre". 

"Raid al Roxy Bar, quando c'è differenza tra parole e fatti. Regione e Libera, come promesso, presentano puntuali la richiesta di costituzione di parte civile, la Raggi come sempre promette e non mantiene e il risultato è che Roma non parteciperà al processo", ha scritto, anch'egli su Twitter, Marco Palumbo, presidente della Commissione Trasparenza in Aula Giulio Cesare.

 

Leggi anche:

Roma, Raid Casamonica in bar Romanina: Quattro arresti per l'aggressione

Roma, Raid Casamonica in bar Romanina: Quattro arresti per l'aggressione

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento