15 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma, venerdì trasporti a rischio per un nuovo sciopero

di Redazione

Prevista un'agitazione territoriale dalle 8.30 alle 12.30 e una nazionale dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio

Nuovo sciopero dei trasporti in programma per venerdì 30 maggio. Il trasporto pubblico è a rischio per la concomitanza di vari scioperi indetti dai sindacati  Faisa Cisal e Usb a livello comunale, regionale e nazionale.

Come riferisce una nota di Roma Capitale, le agitazioni territoriali sono in programma dalle 8,30 alle 12,30 mentre quella nazionale sarà di 24 ore e in questo caso autobus, ferrovie gestite dall'Atac e metropolitane saranno a rischio dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio.

Per quanto riguarda invece il sindacato Sul, lo sciopero, inizialmente programmato per venerdì 30, è stato differito a data da destinarsi

LA RASSICURAZIONE "Il funzionamento della rete – assicura Roma Capitale – sarà comunque regolare fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20 quando saranno in vigore le fasce di garanzia previste dalla legge".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento