Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Settembre 2020

Pubblicato il

Tentato suicidio?

Roma, uomo incendia casa e accoltella poliziotto venuto a salvarlo, agente gli spara

di Redazione

Le indagini proseguiranno per capire quali fossero le intenzioni dell'uomo e così elaborare i capi d'accusa, che per lui potrebbero essere molto gravi

Blitz clan Casamomonica
Blitz clan Casamomonica

Roma, uomo incendia casa e poi quando le fiamme divampano viene soccorso dalla polizia. Un uomo ha dato alle fiamme il suo appartamento e poi ha tentato di accoltellare un poliziotto intervenuto per salvarlo. Sono stati momenti di paura ieri sera alle 23.30 in una casa di via Val Savio, in zona Nomentano, a Roma. L’uomo di 60 anni si è barricato dentro e ha appiccato le fiamme nel tentativo probabile di togliersi la vita.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I Vigili del fuoco e gli agenti di Polizia del commissariato Fidene e del Reparto Volanti hanno sfondato la porta e sono entrati in casa, ma l’uomo armato di coltello si è scagliato contro uno dei poliziotti. Un collega a quel punto ha estratto la pistola e ha esploso un colpo ferendo il 60enne a una spalla. Soccorso in codice giallo all’ospedale Pertini, l’uomo non ha riportato gravi conseguenze ed è stato arrestato. I Vigili del fuoco hanno provveduto a spegnere l’incendio nell’appartamento.

L’uomo ha incendiato l’appartamento per togliersi la vita?

Le indagini proseguiranno per capire quali fossero le intenzioni dell’uomo e così elaborare i capi d’accusa, che per lui potrebbero essere molto gravi. Infatti l’incendio poteva far esplodere il palazzo procurando una strage. Probabilmente seguirà una perizia psichiatrica per capire fino a che punto l’uomo potrà essere nuovamente pericoloso per se stesso e gli altri.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento