21 Settembre 2021

Pubblicato il

Roma, tenta il suicidio alla stazione Lido Centro: è grave

di Redazione
Un 50enne si è gettato sui binari ed è stato ricoverato in gravi condizioni. Sulla linea corse soppresse e forti ritardi

Caos su caos sul fronte trasporti a Roma. La lunga serie di vicissitudini che sta interessando  da qualche settimana la Metro A, la Metro B e la linea Lido si arricchisce oggi di un altro capitolo. Intorno alle 10 Luceverde Lazio comunicava che il servizio ferroviario era "rallentato tra Cristoforo Colombo e Roma Porta S.Paolo/Piramide per soccorso di un passeggero sui binari Stazione Lido Centro".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Stavolta non si tratta dei ritardi causati dallo sciopero bianco messo in atto dai macchinisti nei giorni scorsi ma – riporta RomaToday – di un tentativo di suicidio compiuto da un 50enne alla stazione di Lido Centro. L'uomo si sarebbe gettato sotto i binari mentre transitava un convoglio ed è stato necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco, giunti sul posto insieme alla Polizia e i Carabinieri, per estrarlo da sotto un treno.

L'uomo è stato trasportato dai sanitari del 118 all'ospedale Grassi di Ostia in gravi condizioni. Inevitabilmente, il servizio è stato fortemente rallentato, con corse soppresse e ritardi considerevoli. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo