Roma, scompare la corsia preferenziale a via Fiorentini

3

Era nata nel novembre del 2017 tra le polemiche la corsia preferenziale a via Fiorentini, in zona Casal Bruciato. A contestare l'introduzione della preferenziale furono soprattutto i genitori dei bambini della scuola "Anna Fraentzel Celli", che chiedevano la cancellazione del tratto protetto di fronte l’ingresso dell'istituto scolastico o di avere il permesso di poter fermare l'auto sulla preferenziale durante l'orario di apertura e di chiusura della scuola. Giorni fa, tuttavia, con il restyling della segnaletica orizzontale sul manto stradale, la corsia preferenziale è scomparsa.

 

Casal Bruciato, a via dei Fiorentini scompare la corsia preferenziale

"La scomparsa della corsia preferenziale testimonia la presa di coscienza da parte dell'amministrazione di aver commesso un errore nell'idearla", ha commentato Massimiliano Umberti, capogruppo del Pd al IV Municipio". 

Via dei Fiorentini, scompare la corsia preferenziale dopo il restyling della segnaletica

"La sindaca Raggi – ha aggiunto il consigliere dem – si bea della realizzazione di chilometri e chilometri di corsia preferenziale ma se vengono realizzate tutte in questa maniera non hanno senso alcuno".  "Tuttavia – ha precisato Umberti – è rimasta intatta la segnaletica verticale che ne indica la presenza".

 

Leggi anche:

Casal Bruciato, perché i cittadini sono infuriati

Tiburtina, in fiamme bus della linea 61 a Casal Bruciato