30 Luglio 2021

Pubblicato il

Roma, scompare il divieto per i tir su via Ardeatina

di Redazione

Ghera, De Priamo e De Juliis (FdI): "Ora abbiamo la prova del perchè le telecamere non sono mai state attivate"

C'era una volta il divieto di transito per i mezzi pesanti. I cartelli che si trovavano su via Ardeatina all'altezza di Falcognana sono stati rimossi. Da metà dicembre, infatti, la Città Metropolitana di Roma Capitale ha disposto, nella sola direzione del centro, "la riapertura al transito  di tutte le categorie di utenti, compreso i mezzi con carico superiore alle 6,5 t" nel tratto compreso tra il km 14+200 e 14+400 di via Ardeatina.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Mezzi pesanti su via Ardeatina, la posizione di FdI 

"Ora abbiamo la prova del perchè le telecamere non sono mai state attivate", sostengono Fabrizio Ghera, Andrea De Priamo e Massimiliano De Juliis di Fratelli d'Italia in riferimento alle telecamere installate sulla rotatoria di Falcognana. "È perchè – dichiarano gli esponenti di FdI – il  Municipio, Roma Capitale, il Comune di Marino e la Città Metropolitana, ovvero il Movimento 5 Stelle voleva ripristinare il transito dei mezzi pesanti su via Ardeatina nel senso di ingresso a Roma".

 

Ragusa (CdQ Falcognana): via Ardeatina è piena di buche e ha scarsa illuminazione

"È un fulmine a ciel sereno" sottolinea Igor Ragusa, vicepresidente del Comitato di quartiere di Falcognana. "A novembre – spiega Ragusa -, con la polizia locale ed il municipio, si era discusso dell'istituzione d' un senso unico di marcia per i Tir su via di Porta Medaglia". "Via Ardeatina – osserva il videpresidente del CdQ – è una strada piena di buche e anche con una scarsa illuminazione però il problema è che, quel divieto, non viene rispettato da nessuno. Eppure qui sono presenti due scuole ed un poliambulatorio".

 

Leggi anche:

Roma, Ama: Al via pulizia intensiva su via Ardeatina fino 21 ottobre

Da Ardeatina a Salaria la mobilità cambia in vista del Giubileo

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento