20 Settembre 2021

Pubblicato il

Roma: riapre lo storico museo dei VVF di Testaccio

di Redazione
La suggestiva struttura aprirà i battenti tra fine anno ed inizio 2017

Il Museo dei Vigili del fuoco di Testaccio sarà  riaperto al pubblico, dopo un lungo periodo di chiusura, tra fine anno e inizio 2017. È quanto è stato reso noto al termine della visita che il vicesindaco di Roma, Daniele Frongia, ha effettuato quest'oggi alla caserma di via Marmorata, dove ha incontrato il comandante Marco Ghimenti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

"A Roma c'è un gioiello inesplorato o poco visitato e da valorizzare- ha spiegato Frongia– questo museo eccezionale dei Vigili del fuoco. Un corpo che ha mostrato grande valore anche recentemente durante il sisma di Amatrice. La storia dei Vigili del fuoco è l'orgoglio per tutti noi italiani e romani in particolare. Fra l'altro io ho fatto il vigile del fuoco e quindi c'è un legame sentimentale. Il Museo è patrimonio per tutti".

Nel museo è raccontata la storia del corpo dei Vigili del Fuoco, da quando nel II secolo Ac Augusto diede vita alla ''militia vigiles'' fino ai giorni nostri, con l'intervento dei Vigili del fuoco a seguito del bombardamento degli alleati del quartiere di San Lorenzo il 19 luglio del 1943. Accanto è presente la storica caserma che ogni anno compie 5000/6000 interventi. Oltre agli interventi ordinari, insieme agli altri distaccamenti e in raccordo con altri enti, i vigili di questa caserma danno soccorso e aiuto ai paesi del Centro-Italia colpiti dal terremoto, e per ora stanno seguendo l'evolversi della situazione del crollo del palazzo alla Farnesina.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo