Vuoi la tua pubblicità qui?
08 Dicembre 2021

Pubblicato il

Roma, presto in siti e musei sistemi “Taglia code” in uso negli Uffizi

di Redazione
Sarà presentato l'11 marzo, il sistema già utilizzato da ottobre con successo alla Galleria degli Uffizi di Firenze

Il Campidoglio e il ministero dei Beni culturali insieme per implementare in monumenti e siti archeologici della Capitale i sistemi "taglia-code" già utilizzati con successo a Firenze.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L'avvio della collaborazione sarà presentato lunedì prossimo 11 marzo alle 10, presso la sala Spadolini del ministero, alla presenza del sottosegretario ai Beni culturali con delega alla Digitalizzazione, Gianluca Vacca, del vicesindaco di Roma con delega alla Crescita culturale, Luca Bergamo, del direttore della Galleria degli Uffizi di Firenze, Eike Schmidt, e del professor Henry Muccini, dell'Università degli Studi de L'Aquila.

L'obiettivo è l'adozione, nei musei e nei siti archeologici del centro della Capitale, di sistemi di gestione degli ingressi che consentano di ridurre notevolmente le code, prendendo spunto dal sistema sviluppato dall'Università dell'Aquila e sperimentato con successo alla Galleria degli Uffizi di Firenze.

L'evento rientra nell'iniziativa Dig.it Mibac, una tre giorni di incontri organizzata dal ministero per i Beni e le Attività culturali nel contesto della Settimana dell'Amministrazione Aperta, in programma dall'11 al 17 marzo. (Mgn/ Dire) (Foto, code nei Musei Capitolini)

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo