11 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, nuovo assalto alle sedi del Pd

di Redazione

Blitz alla sede del Pd di San Lorenzo. Giuntella: "Esprimo la mia solidarietà"

Viene il dubbio che non godano dei migliori auspici le primarie del centrosinistra che si svolgeranno domenica 8 dicembre.
Stando alle cronache locali, infatti, il Pd è al centro di una battaglia senza fine.
Dopo l'assalto alla sede di via dei Giubbonari, e dopo il blitz dei disoccupati napoletani alla sede nazionale del partito, la malasorte è toccata al circolo democratico di San Lorenzo: persone non ancora identificate hanno forzato la saracinesca della sede, per poi fare irruzione all'interno dello stabile. Una volta dentro, hanno devastato il circolo e imbrattato le bandiere con il simbolo del partito.

Tommaso Giuntella, presidente del Pd di Roma, ha anche dichiarato che gli autori del raid hanno rubato uno stereo e un televisore che gli iscritti avevano comprato facendo una colletta, secondo spontanea volontà.
"Voglio testimoniare anche pubblicamente – ha aggiunto Giuntella – la solidarietà di tutto il Pd di Roma alla segretaria del circolo Francesca Del Bello, e al segretario dei Giovani Democratici Locali Marco Giordano, nonché a tutti gli iscritti al Pd e ai Giovani Democratici del circolo di S. Lorenzo".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento