17 Settembre 2021

Pubblicato il

Roma, Nieri al Prefetto: “Maggiore sicurezza per Trastevere”

di Redazione
Luigi Nieri, vice-sindaco di Roma Capitale, ha chiesto al prefetto maggiore sicurezza per la zona di Trastevere

Roma pericolosa: è questo il leit-motiv che sentiamo ripetere ormai da diversi giorni. Uno dei luoghi più carattereistici della capitale, Trastevere, è divenuto oggetto, ultimamente, di eventi poco rassicuranti per l'ordine pubblico. "Dopo alcuni episodi accaduti a Trastevere in questi giorni, ho chiamato il Prefetto di Roma per sollecitare una maggiore attenzione al quartiere da parte delle forze dell'ordine. Il Prefetto Pecoraro ha raccolto le mie preoccupazioni e mi ha assicurato che sentirà presto anche il Questore a riguardo. L'auspicio del Campidoglio è che sia studiata, nel più breve tempo possibile, a Trastevere, una strategia di intervento ad hoc, così come è stato fatto per il Pigneto nei mesi scorsi".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Questa dunque la dichiarazione del vicesindaco di Roma, Luigi Nieri. "Una maggiore presenza di polizia e carabinieri è già di per sé un deterrente per la microcriminalità e per chi si nasconde fra le vie della movida trasteverina per spacciare sostanze stupefacenti. E' evidente che, trattandosi di una zona ad alta frequentazione nelle ore serali e notturne, chiediamo uno sforzo maggiore alle forze dell'ordine. Ma è altrettanto evidente che non possiamo lasciare questo gioiello nelle mani di criminali e spacciatori. Romani e turisti che vivono e frequentano Trastevere devono sentirsi al sicuro giorno e notte".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo