14 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma, Metro Marconi, Piccioni morti intrappolati nella rete antivolatili

di Redazione

L'Oipa scrive ad Atac e alla Raggi per risolvere con urgenza la situazione critica

Animali morti rimasti intrappolati nella rete antivolatili posta nella stazione metro Marconi a Roma. A seguito della segnalazione di cittadini inorriditi, alcuni piccioni sono stati trovati morti all'interno della rete che si trova nella fermata della Metropolitana. Gli animali, forse entrati da qualche buco e rimasti imprigionati, hanno fatto certamente una fine terribile.

I volontari dell'Oipa (Organizzazione internazionale protezione animali) di Roma, hanno inoltre accertato che all'interno della stazione sono stati installati in maniera diffusa, dissuasori formati da spuntoni metallici al fine di evitare ai volatili di posarsi, ma questi strumenti spesso sono causa di ferite e mutilazioni.

L'Oipa ha scritto alla direzione Atac, all'Ufficio Benessere Animali di Roma Capitale e alla Sindaca Raggi, invitandoli ad intervenire urgentemente per verificare che non vi siano altri animali imprigionati e ad evitare che la situazione possa ripetersi con possibili conseguenze penalmente rilevanti. E' stata richiesta inoltre la rimozione dei pericolosi dissuasori a punta metallica.
Cosi' in un comunicato l'Oipa Roma. (Dire)  (Foto di repertorio, volatile intrappolato nella rete)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento