17 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma. Magrebino armato di taglierino ruba una bicicletta

di Redazione

La vittima aveva appena parcheggiato la sua bicicletta per andare a comprare le sigarette

E' accaduto nel quartiere Esquilino. La vittima, dopo aver parcheggiato la bicicletta, è entrata in un negozio per comprare le sigarette. All'uscita, ha trovato un uomo che, con una piccola barra di metallo, stava forzando il blocca ruote della sua bici. Quando gli ha chiesto di smetterla, il ladro ha gettato a terra il pezzo di metallo e dopo aver estratto un taglierino glielo ha puntato contro, minacciandolo. A quel punto, il malvivente, salito a bordo della bicicletta, si è dato alla fuga. Ne è nato un inseguimento. Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Viminale, avvisati dal derubato, sono giunti sul posto in pochi minuti e dopo una breve battuta, hanno rintracciato il ladro ancora a bordo della bicicletta. Raggiunto, gli hanno intimato di fermarsi, ma questo, prima ha imboccato la corsia dei binari del tram e subito dopo è fuggito a piedi abbandonando la bicicletta a terra. Inseguito dagli agenti, ha afferrato il taglierino che aveva in tasca, e ha iniziato a brandirlo minacciandoli. Dopo una breve colluttazione, lo straniero è stato bloccato e disarmato. E' un cittadino magrebino di 29 anni, in Italia senza fissa dimora, che è stato accompagnato negli uffici della polizia e dove è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria per rapina aggravata e minacce a pubblico ufficiale. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento