Vuoi la tua pubblicità qui?
08 Dicembre 2021

Pubblicato il

Roma, l’ex consigliere Nunzio D’Erme condannato a 3 anni e 10 mesi

di Redazione
Accusato di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e procurata evasione. L'avvocato Lucentini: Attendiamo le motivazioni della sentenza, quindi le leggeremo e poi faremo appello

Nunzio D'Erme, ex consigliere comunale, è stato condannato a 3 anni e 10 mesi per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e procurata evasione. Il procedimento, che portò nel settembre 2014 anche all’arresto di D’Erme, riguarda i disordini che avvennero il 21 maggio 2014 nella sede del VII Municipio durante un convegno istituzionale sull’educazione alla diversità.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Attendiamo le motivazioni della sentenza, quindi le leggeremo e poi faremo appello – ha dichiarato l’avvocato Marco Lucentini, che assiste l’ex consigliere -. Sembra singolare, comunque, che in fase preliminare le lesioni siano state considerate in un modo e poi dal processo, con le stesse prove, in tutt’altro”.

Il tribunale ha riconosciuto colpevoli anche altri due imputati dell’area antagonista: uno ha avuto un anno e quattro mesi, l’altro un anno e sei mesi. 

 

Leggi anche:

Roma, Marino condannato a 2 anni in Appello. "Sentenza incomprensibile"

Vuoi la tua pubblicità qui?

Roma. Caso scontrini, Ignazio Marino al processo d'appello il 5 dicembre

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo