Vuoi la tua pubblicità qui?
08 Dicembre 2021

Pubblicato il

Sindaco di Roma

Roma, Gualtieri è il nuovo sindaco: la reazione degli altri candidati

di Matteo Frascadore
Il ballottaggio per il sindaco di Roma ha decretato che Gualtieri sarà il successore della Raggi al Campidoglio. Ecco la reazione degli altri candidati
zingaretti abbraccia gualtieri
L'abbraccio tra Roberto Gualtieri e Nicola Zingaretti dopo i primi exit poll

Nel pomeriggio di ieri Gualtieri è stato decretato nuovo sindaco di Roma. Il successore di Virginia Raggi al Campidoglio ha vinto infatti il ballottaggio contro Michetti, candidato per il centrodestra. Quest’ultimo era in vantaggio rispetto agli altri dopo il primo giro di voti. Ma come ha dimostrato anche la vittoria di Alemanno nel 2008 contro Rutelli, non bisogna mai fidarsi dei primi risultati. Difficile infatti fare previsioni prima di un ballottaggio, soprattutto se vi erano quattro possibili nomi in ballo. Ecco dunque le reazioni degli altri tre candidati alla vittoria di Gualtieri.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Enrico Michetti: “In futuro spero in un clima di maggior serenità. Grazie a chi mi ha votato”

Enrico Michetti, sconfitto da Gualtieri nel ballottaggio, si è lasciato andare a poche dichiarazioni, ma decise. “Le urne non ci hanno premiato. Spero in futuro in un clima diverso di maggiore serenità e volto alla buona amministrazione, con al centro il programma per Roma e non vicende nazionali.” si legge in un post pubblicato tramite il proprio profilo Twitter. Conclude con un ringraziamento a tutti coloro che lo hanno votato.

Calenda: “Calorosi complimenti a Gualtieri, daremo il nostro contributo all’opposizione. Ora Riformismo pragmatico”

Il candidato Carlo Calenda, tramite il proprio profilo Instagram, si è voluto complimentare con Gualtieri, impegnandosi nel farsi valere anche all’opposizione.

Complimenti in linea con le dichiarazioni fatte qualche giorno prima in cui ha ammesso che Gualtieri avrebbe avuto il suo voto perché “Michetti anche no“. Nella giornata di oggi ha poi anche risposto al Pd che ha rilanciato la coalizione larga. “La lettura di queste ore del Pd si vince mettendo tutto insieme da ‘Conte a Calenda’ non mi convince affatto. Il dato di queste elezioni è la scomparsa politica del M5S e la sconfitta della destra sovranista. Occorre rompere le alleanze con le forze anti sistema” dice Calenda in un Tweet, specificando che “è arrivato il momento di chiudere la stagione del bipopulismo e aprire quella del riformismo pragmatico”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Virginia Raggi: “E’ stato un onore. Darò sostegno alle battaglie per Roma”

Sono le ultime ore in Campidoglio per la sindaca Raggi eletta nel 2016 e candidata nuovamente in per il M5S. “Per me è stato un onore essere alla guida di questa città. Da parte mia ci sarà leale e costruttivo sostegno nelle battaglie che avranno a cuore Roma” è la prima dichiarazione della Raggi quando si è saputo della vittoria di Gualtieri, con cui la ormai ex sindaca si è congratulata.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo