23 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma, Gabbiano rimane impigliato in una rete ai Musei Capitolini

di Fabio Vergovich
Il giovane gabbiano aveva il becco e un'ala incastrati da un amo a cui era attaccato un pezzo di pesce

Un gabbiano è rimasto impigliato nella rete che sovrasta il cortile di Palazzo Nuovo, ai Musei Capitolini. L'episodio è accaduto questa mattina, quando un tecnico presente al piano terra dell'edifico ha notato il volatile in difficoltà. E' intervenuta una squadra di Vigili del Fuoco, e Il Palazzo è stato chiuso ai visitatori. Il giovane gabbiano aveva il becco e un'ala incastrati da un amo a cui era attaccato un pezzo di pesce.

I pompieri nel corso del salvataggio, durato circa 30 minuti, hanno dovuto tagliare la rete, mettendo il pennuto in una scatola, poi consegnata alla Lipu. Terminata l'operazione, Palazzo Nuovo ha riaperto al pubblico verso le 10.  (Nella foto il gabbiano liberato)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo