08 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, Fdi: Scandaloso il rifacimento di via degli Opimiani

di Redazione

"Durante i lavori, i cittadini avevano ripetutamente e inutilmente segnalato al Municipio la non corretta esecuzione degli stessi"

"Alcune settimane fa l'Amministrazione grillina che guida il VII Municipio di Roma ha provveduto al rifacimento stradale di via degli Opimiani nel quartiere Quadraro, spendendo l'importo di quasi centomila euro. A seguito di numerose lamentele degli abitanti della zona, che hanno documentato lo spreco di denaro pubblico anche tramite un video, dopo un nostro sopralluogo abbiamo potuto riscontrare la totale esecuzione dei lavori non a regola d'arte.

La criticità più grave riguarda l'asfalto che, oltre ad essere di qualità scadente, in molti tratti è stato aggiunto sopra quello preesistente e quindi in vari tratti supera o è al livello dei cigli stradali provocando frequenti allagamenti anche della zona di Porta Furba, visto che anche le caditoie sono state quasi totalmente ostruite. Anche i marciapiedi presentano tratti con buche mentre vari cigli stradali sono sconnessi determinando un pericolo costante, specie per le centinaia di piccoli studenti dell'istituto comprensivo "Damiano Chiesa" che si trova nel quadrante tra via degli Opimiani, via Opita Oppio, via Marco Decumio e via Egerio Levio.

Nel quartiere, oltre alle strisce pedonali cancellate, vi sono degli alberi non potati da tempo, alcuni dei quali secchi ed inclinati che costituiscono un pericolo in una zona in cui alcuni anni orsono, la caduta di un albero causò la morte di un ragazzino.

Oltre ad aver presentato una specifica interrogazione al Sindaco per chiedere il rifacimento della strada a spese dei responsabili, con riserva di inviare il tutto alla Corte dei Conti per le valutazioni di sua pertinenza, chiederemo urgente convocazione nella Commissione Trasparenza capitolina dei distratti amministratori pentastellati del VII Municipio, al fine di accertare le motivazioni dell'assenza di controlli municipali, aggravata dal fatto che, durante i lavori, i cittadini avevano ripetutamente ed inutilmente segnalato al Municipio la non corretta esecuzione degli stessi". Cosi' in un comunicato gli esponenti di Fratelli d'Italia Francesco Figliomeni consigliere di Roma Capitale, Fabrizio Santori, consigliere Regione Lazio, e Cristiano Buoncristiani, presidente del locale circolo FdI. (Ag. Dire)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento