21 Settembre 2021

Pubblicato il

Iniziative capitoline

Roma, equitazione: al Circo Massimo tornano i cavalli dopo 2000 anni

di Chiara Fedeli
Il Circo romano sarà, in via del tutto eccezionale, la sede del LGCT
Cavallo e cavaliere durante il salto ostacoli

Nel mese di settembre, Roma vedrà due tappe molto importanti per tutti gli amanti dell’equitazione. Il Longines Global Champions Tour, la preminente gara di salto ostacoli individuale, che riunisce i 30 migliori cavalli e cavalieri di salto ostacoli del mondo, si terrà al Circo Massimo.

Un evento senza precedenti

Si tratta di un evento senza precedenti, in prima istanza perché l’ultima volta che il suggestivo circo romano, ubicato tra i colli Palatino e Aventino, ha visto la presenza di cavalli risale proprio a duemila anni fa. Nella Roma imperiale, il più grande stadio della storia antica, infatti, era teatro delle corse dei cavalli e dei “Ludi Romani”.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Ricostruzione del Circo Massimo

Un luogo scelto per il legame con la storia e con il passato

Proprio per questo suo profondo legame con le origini e le tradizioni della città, il Circo Massimo è stato scelto come luogo protagonista dell’evento lo scorso febbraio dalla Giunta Capitolina, che vi ha visto l’opportunità di uno scenario suggestivo e inimitabile, trattandosi anche del più grande teatro mai costruito dall’uomo. Il tutto racchiuso dalla bellezza della cornice romana, essendo il circo situato nel cuore della città. La Giunta aveva quindi provveduto a firmare la delibera che sanciva la partecipazione della Città alla competizione, fino al 2025.

Una competizione senza precedenti

Il carattere internazionale della competizione, inoltre, costituirà un ulteriore elemento di prestigio per Roma. Jan Tops, fondatore e Presidente del Longines Global Champions Tour ha detto in proposito: “Voglio esprimere il mio più sincero ringraziamento a Roma Capitale per il sostegno al progetto che permetterà per i prossimi 5 anni lo svolgimento del LGCT in questo luogo davvero incredibile nel cuore dell’antica Roma. I cavalli saranno ancora una volta in competizione al Circo Massimo dopo duemila anni, avremo il privilegio di mettere in scena il salto ostacoli moderno di altissimo livello in un evento sportivo dal grande significato storico

“La Formula 1 dell’equitazione”

Quest’anno, quindi, il LGCT si terrà con una vera e propria Special Edition. La “Formula 1 dell’equitazione” non soltanto si terrà nel sito patrimonio dell’UNESCO, ma vedrà anche raddoppiato il suo appuntamento nella Città Eterna. Le competizioni si svolgeranno infatti in due date consecutive.Il primo appuntamento parte venerdì 10 settembre 2021, e proseguirà per tutto il weekend. La seconda tappa si svolgerà da giovedì 16 a venerdì 18 settembre. L’ingresso al pubblico sarà completamente gratuito e un ricco palinsesto di eventi e iniziative accompagnerà le competizioni in calendario.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo