06 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma. Ecco le deviazioni dei bus per gli eventi del fine settimana

di Redazione

Iniziative e manifestazioni che comporteranno modifiche ai normali percorsi degli autobus. E da lunedì parte la seconda fase del riassetto nel quadrante sud-est

 A Roma oggi e domani, per una festa patronale, è chiuso al traffico largo Pietro Tacchi Venturi. La normale viabilità è mantenuta su via Latina e via Crivellucci. Bus deviati.

Dalle 14 alle 19, un corteo sfilerà da piazza della Repubblica a piazza Madonna di Loreto percorrendo via Luigi Einauidi, piazza dei Cinquecento, via Cavour, largo Corrado Ricci, via dei Fori Imperiali. Possibili deviazioni o brevi stop per i bus.

Dalle 15 alle 18 invece, in occasione della Giornata del Folklore e delle tradizioni popolari, una sfilata di bande provenienti da varie regioni italiane partirà da piazza del Popolo e percorrerà via del Corso, largo Chigi, via del Corso, piazza Venezia, piazza Madonna di Loreto, via dei Fori Imperiali fino a raggiungiungere piazza del Campidoglio. Possibili deviazioni o brevi stop per i bus.

Domenica 27 ottobre

Dalle 7.30 alle 10, è in programma la corsa podistica "Iulia Run" nel quartiere Trieste/Coppedè con percorso su via Nomentana (Villa Blanc), via Nomentana, viale Regina Margherita, via Tanaro, via Aterno, via Tronto, via Adige, via Reno, via Ticino, piazza Trento, corso Trieste, viale Eritrea, viale Libia, viale Eritrea, corso Trieste e piazza Trasimeno. Deviate le linee di bus.

Lunedì 28 ottobre

Al via la seconda fase – la prima è già in vigore dal 21 ottobre – per la revisione della rete dei bus nel quadrante sud-est della città, nelle zone di Quarto Miglio, Statuario, Capannelle, Cinecittà, Torre Spaccata e Romanina. Da lunedì le novità interesseranno le linee 559, 590 e 657.

La terza e ultima fase entrerà in vigore il prossimo 4 novembre interessando le linee 118, 503, 654, 663 e 664. (Comunicati/Dire) 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento